Ultime notizie

Voglia di pizza? “Pizza Bomba” te la porta a casa: il servizio a domicilio non si ferma!

Chiamate dalle 16:30 anche per la sera stessa al numero 349 534 8791. Il servizio è già attivo!

Il Covid-19 avrà cambiato gran parte delle nostre abitudini, non tutte.
Ognuno, ad esempio, ha la popria giornata dedicata alla pizza: che sia il venerdì, il sabato o la domenica, una gustosa pizza sulle nostre tavole non può certo mancare. 

…Neanche al tempo del Coronavirus, appunto.
A difesa della tradizione, Pizza Bomba di Antella ha deciso, pur in questo momento di criticità sociale, di non spegnere il forno e garantire la consegna a domicilio delle sue creazioni. 

Dal giovedì alla domenica vi sarà possibile chiamare il num. 349 534 8791 dalle 16:30 e prenotare la vostra pizza preferita, anche per la sera stessa: Pizza Bomba conferma la disponibilità completa del menù e ricorda che consegna a domicilio nelle frazioni di Antella, Ponte a Ema, Ponte a Niccheri, Balatro, Capannuccia, Lappeggi, Grassina, Osteria Nuova, Croce a Varliano, Bagno a Ripoli.

Rispettando ogni precauzione igienico-sanitaria del caso ed adeguandosi alle disposizioni imposte, il laboratorio Pizza Bomba non si ferma: dietro al bancone, impegnato a infornare e sfornare pizze, vi sarà soltanto il titolare Matteo Barbieri, munito di mascherina e guanti. Un altro dipendente risponderà alle telefonate ed un terzo sarà l’addetto al trasporto. 

Come avviene la consegna?

In totale sicurezza. 
Il fattorino di Pizza Bomba rispetterà la distanza prevista e sarà dotato di ogni dispositivo di protezione individuale necessario ad effettuare la consegna: guanti in lattice e mascherina. 
Il cliente potrà infine poggiare i soldi su una sedia, un muretto o altri piani orizzontali per evitare qualsiasi contatto. Semplice, affidabile. 

Vi ricordiamo che il servizio è attivo dal giovedì alla domenica (almeno fino al 14 aprile), soltanto a cena e che è possibile effettuare l’ordine chiamando dalle 16:30 al numero 349 534 8791.

A questo link trovate tutte le pizze nel menù: CLICCA QUI

 

Pizza Bomba, la pizzeria dell’Antella

“Pizza Bomba” è un esempio di imprenditoria giovanile che ha deciso di investire  competenze e professionalità sul territorio: dal 2015 è, infatti, la “casa” del pizzaiolo Matteo Barbieri (oggi 26enne), antellese di nascita. 

Lo scorso dicembre, la bottega – sita in Via Brigate Partigiane n.8 – ha subito un restyling nell’allestimento del locale e nei contenuti del menù, integrato da nuovi pizze “speciali”. Il tutto all’insegna della passione calcistica per la Fiorentina e del nuovo corso in salsa italo-americana intrapreso dalla società Viola.

Si sa, al cuor non si comanda. E neanche al palato…
E allora ecco le pareti  “tifose” che lasciano poco spazio ad interpretazioni, di quel viola acceso che piace a Firenze e ai fiorentini, assieme ad una serie di pizze a tema: la “Commisso”, la “Joe Barone”, la “Ribery” . Assolutamente da provare!

Precedente

Coronavirus, 3 Aprile: 97 nuovi casi nell’Ausl Toscana Centro (mappa e dettagli)

Successivo

La focacceria “Mani e Pasta” di via dell’Antella riapre al pubblico