Ultime notizie

Via delle Cinque Vie, “accelerata” sul cantiere: senso unico alternato (e non solo), ecco da quando!

La particolarità del caso: il cantiere aperto in via delle Cinque Vie insiste sul Comune di Firenze ma la chiusura della strada fiorentina crea disagio alla viabilità di strade del Comune di Bagno a Ripoli: Via di Vacciano e Via di Poggio Secco.

Svolta positiva per via delle Cinque Vie e conseguenti disagi di viabilità riversati su Via di Vacciano e Via di Poggio Secco, divenute strade di campagna ad altissimo (e insostenibile) transito. Il video che potete vedere qui parla più di qualsiasi immagine e risale a questa mattina, attorno alle 8:00. (CLICCA QUI)

Del problema vi avevamo già parlato, anticipandovi quanto il Comune di Bagno a Ripoli stesse cercando di porsi come intermediario convincente nei confronti del Comune di Firenze per risolvere a monte la questione: terminare i lavori di via delle Cinque Vie (su territorio fiorentino) o quantomeno istituire il senso unico alternato nel tratto del cantiere. il prima possibile!

L’incontro tra le parti istituzionali è avvenuto questo pomeriggio, alla presenza tra gli altri dell’Assessore di Firenze Stefano Giorgetti, del presidente di quartiere 3 Serena Perini e dell’Assessore ripolese Francesco Pignotti. Cosa ha comportato? 
Quanto segue, in estrema sintesi: 

  • Senso unico alternato dal 3 Ottobre
  • Installazione di cartelli provvisori che informino della viabilità alternativa da Piazzale Michelangelo e autostrada A1. 

In attesa della riapertura totale tali misure miglioreranno sicuramente la condizione critica delle vie predette.

 “Abbiamo insistito molto con il Comune di Firenze al fine di ottenere un miglioramento tempestivo della situazione che si riversa sulle strade di Bagno a Ripoli come, appunto, Via di Vacciano”, ha dichiarato l’Assessore Francesco Pignotti.

Tuttavia è preoccupante che per un lavoro di emergenza, effetto del nubifragio del 16 Agosto, che riguarda il muro di un tratto limitato di strada ed una via altamente strategica per la viabilità a sud di Firenze, sia necessario oltre un mese e mezzo per terminare i lavori. Infatti si richiedono ancora 10 giorni per istituire il senso unico alternato regolato da semaforo (ma non per concludere l’intervento che dunque proseguirà). Inoltre il Comune di Firenze, relativamente ai provvedimenti presi da oggi, nel comunicato, parla di ACCELERATA come se, finora, ammettesse di essere andato a rilento…

Il Comunicato del Comune di Firenze

Un’accelerata dei lavori strutturali sul muro in modo, condizioni meteorologiche permettendo, di riaprire parzialmente via delle Cinque Vie con l’istituzione di un senso unico alternato. È quanto è stato deciso questa mattina in una riunione che ha visto la partecipazione di rappresentanti dei Comuni di Firenze e Bagno a Ripoli, i tecnici e gli addetti dell’impresa che sta eseguendo i lavori. Si tratta del rifacimento di un muro lungo la strada pericolante dopo le recenti piogge.

Al momento la strada è chiusa all’altezza del numero civico 59 perché le caratteristiche dell’intervento (la posa di pali e il completamento delle opere strutturali) e delle macchine operatrici non consentono il transito. La ditta si è impegnata con orari allungati e l’utilizzo di un doppio macchinario a completare questa fase dei lavori in modo da riaprire parzialmente la strada con un senso unico alternato lunedì 3 ottobre, salvo condizioni meteorologiche avverse.

Per la durata dell’intervento, viabilità alternativa da piazzale Michelangelo  o dall’autostrada A1 tra Firenze Sud e Impruneta-Galluzzo, limitando l’impiego di via di Vacciano ai soli residenti e ai mezzi di soccorso. (mf)

Matteo Merciai

Direttore della testata online Dai Colli Fiorentini, ha fondato questa piccola grande realtà il 9 aprile 2016, lanciandosi nel sogno di raccontare il proprio territorio trasportato dalla passione e da un occhio attento e critico. Ha avuto esperienze e collaborazioni durature con Striscia La Notizia, Corriere Fiorentino, Chiantisette, Sportitalia

Precedente

Firenze, stretta sui controlli: trovato un chilo di droga sepolta (indovinate dove?), sospesa una licenza e…

Successivo

Coppa di Prima Categoria- Il Fiesole fa 2-2 col San Clemente e passa il turno