Ultime notizie

Ultim’ora: tragico incidente tra Chiocchio e Strada in Chianti. Deceduta una donna grevigiana

Ultim’ora drammatica sul territorio di Greve in Chianti. 
La notizia è in aggiornamento: circa 50 minuti fa un grave incidente ha coinvolto un’auto lungo la dritta che collega Strada in Chianti e la frazione di Chiocchio.
Una donna chiantigiana al volante di un’auto nera ha perso il controllo nei pressi della località “Puglia”, impattando nell’isola di traffico presente all’incrocio: un fortissimo scontro che ha distrutto quasi totalmente il veicolo, una Peugeot 208. 

Le condizioni della donna sono apparse subito critiche: intervenuti sul posto Pegaso e Ambulanza, dunque le Forze dell’Ordine ma, malgrado la tempestività dei soccorsi, per la conducente non c’è stato niente da fare. Un ciclista di passaggio al momento dello schianto ha aiutato la ragazza alla conduzione dell’auto incidentata per estrarla dall’abitacolo. 

Aggiornamento alle 22:30. 
Purtroppo la conducente dell’auto, una Peugeot 208 nera, è deceduta in seguito all’incidente: una donna di 57 anni, madre di tre figli, residente a Greve. La nostra redazione si stringe attorno alla famiglia per questo terribile dramma.

Sul luogo dell’incidente, al momento, due pattuglie di Carabinieri stanno effettuando i rilievi del caso per avviare le indagini dell’accaduto.

La dinamica dell’incidente.

La donna, residente a Greve in Chianti, malgrado il posizionamento dell’auto distrutta viaggiava da Strada in Chianti in direzione del capoluogo quando ha perso il controllo. Nel tentativo di rimettersi in carreggiata, sterzando, la vettura ha sbattuto sul muro alla destra della carreggiata, invertendo l’auto nel senso di marcia opposto e finendo la tragica corsa nello spartitraffico dell’incrocio. Il vetro distrutto, un impatto violento. Il Pegaso, giunto sul posto, ha lasciato la via chiantigiana vuoto, così come l’ambulanza dopo aver provato un intervento di emergenza che, purtroppo, non è valso a niente.

Matteo Merciai

Precedente

Vaccini Covid, Giani chiede più dosi al commissario Figliuolo: intanto agende aperte per…

Successivo

Covid19, 111 contagi nell’area fiorentina: i Comuni interessati (18 Maggio)