Ultime notizie

Settignanese, è calcio o tennis? Sei gol al Capolona per l’esordio in campionato

E’ decisamente il risultato copertina di questo weekend di Prima, il 6-1 esterno con cui la Settignanese si è imposta a Capolona nella prima giornata del Girone E. Uno spettacolo, la domenica dei rossoneri, che passano in vantaggio già al 9′ con il loro centravanti Milanesi, abile a ribattere in rete la corta respinta di Garbinesi dopo un tentativo di Tofanari. Il Capolona non molla la presa sul match e anzi trova la forza per pareggiare nel giro di quattro minuti: un fallo in area rossonera determina un rigore per i locali, ed il numero nove Spartà non fallisce dagli undici metri la soluzione che vale l’1-1. Ma è un fuoco di paglia, in confronto all’incendio creato dalla Settignanese. Il nuovo vantaggio ospite arriva due minuti dopo su corner: mischia in area, risolve Milanesi che fa doppietta. La gara cambia definitivamente volto quando Tofanari trova il bersaglio grosso con una bella punizione dal limite. Al 34′ poi arriva addirittura l’1-4 con Elisacci di nuovo su calcio d’angolo approfittando di una mischia.

Nel secondo tempo Gomez e Fani rilevano Milanesi e Virgili. I due nuovi entrati confezionano il quinto gol: cross di Gomez, furbata in area di Fani che arriva prima del diretto avversario. Non si accontenta più la Settignanese che alla fine trova pure la sestina con Privitera. Passerella negli ultimi venti minuti: il Capolona è a terra, la Settignanese fa girare gli uomini con i consueti cambi e il ritmo rallenta. Fino al fischio finale, quando gli applausi arrivano a scroscio per la creatura di Milanesi che inizia da carrarmato questa nuova stagione: 6-1 al debutto, oltretutto in trasferta, è un risultato che a parecchi avrà fatto drizzare le antenne.

IL TABELLINO

CAPOLONA QUARATA: Garbinesi, Menghini, Scartoni, Brini, Marraghini, Stella, Fabbriciani, Donati, Spartà, De Paola, Bertini. A disp.: Zurli, Gjoka, Laccu, Magnani, Rodriguez, Cai, Prisco. All.: Giommoni.

SETTIGNANESE: Arezzo, Corri, Salvadori, Vecchi, Ceripa, Elisacci, Virgili Niccolò, Barnabani, Milanesi, Privitera, Tofanari. A disp.: Ugolini, Tonoli, Tambone, Sarri, Gomez, Gramigni, Franchi, Fani, Cocchi. All.: Milanesi.

ARBITRO: Cioli di Siena.

RETI: 9′ Milanesi, 13′ rig. Spartà, 15′ Milanesi, 25′ Tofanari, 34′ Elisacci, 66′ Fani, 69′ Privitera.

Lorenzo Topello

Precedente

Galluzzo, la Prima in Prima è ottima: 3-1 al Pestello

Successivo

Cronache di Serie D: prove di fuga per l’Arezzo, colpo Livorno. Ko Poggibonsi e Grosseto