Ultime notizie

Settignanese da favola: tris al Rassina, è secondo posto

Nel pazzo Girone E di Prima Categoria ci sono delusioni, conferme e rinascite. La Settignanese appartiene decisamente al terzo gruppo: i rossoneri battono 3-1 il Rassina e si lanciano al secondo posto in classifica, in condominio con Chianti Nord, Bibbiena e Fiesole alle spalle del solo Galluzzo. In casa rossonera si respira a pieni polmoni: quarta vittoria nelle ultime cinque gare. Nel perfetto mese di novembre i ragazzi di Milanesi non hanno mai perso. Il cammino verso la vetta si è trasformato in una vera e propria corsa.

Dopo soli tre minuti si è già sbloccata la situazione col Rassina: Tofanari trova il bersaglio grosso, tutto facile per portare in vantaggio i suoi. Al 9′ è già due a zero: colpo di testa vincente di Milanesi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. A questo punto i rossoneri possono agevolmente gestire senza patemi i tentati affondi degli ospiti: la banda di Milanesi, un mese dopo la sconfitta col Fiesole, sembra essersi ritrovata per compattezza e solidità anche in difesa, dove concede pochissimo.

Nella ripresa il tabellino si gonfia ancora: al 55′ Tofanari cala il tris e a questo punto la gara è fondamentalmente in porto. La Settignanese amministra, si concede un po’ di rotazioni e solo nel finale deve capitolare, peraltro per via del fuoco amico: Arezzo deve raccogliere il pallone dalla propria rete a causa di uno sfortunato autogol del numero 3 Salvadori. Cambia solo il risultato, la sostanza no: la Settignanese è tornata per davvero.

IL TABELLINO

SETTIGNANESE: Arezzo, Ceripa, Salvadori, Vecchi, Cocchi, Elisacci, Virgili, Franchi, Milanesi, Privitera, Tofanari. A disp.: Tonoli, Rita, Tambone, Nelli, Sarri, Capanni, Fani, Corri, Barnabani. All.: Paolo Milanesi.

RASSINA: De Marco, Menchini, Pajo, Andreini, Razzoli, Vedovini, Detti, Buonavita, Ghini, DI Sorbo, Terrazzi. A disp.: Agostini, Bartaletti, Boldrini, Cadoso, Contemori, Dattile, Guzzanti, Landini. All.: Andrea Sussi.

ARBITRO: Biondi di Lucca.

RETI: 3′ Tofanari, 9′ Milanesi, 55′ Tofanari, 90′ autogol Salvadori.

Lorenzo Topello

Precedente

1°Categoria, la sorpresa di giornata si chiama Cerbaia: cade la capolista!

Successivo

Scintille Affrico – Lanciotto: tra rimonte e occasioni perse