Ultime notizie

Scuola, il Senatore Nencini a Giani: “La Toscana sia la prima a riorganizzare i trasporti pubblici”

Scuola. Nencini a Giani, in Toscana scuole adottano apertura differenziata, ora si riorganizzi servizio trasporti

“Moltissime scuole toscane adottano già orari di apertura differenziati. Mi rivolgo al Presidente Giani perchè sia proprio la Toscana la prima Regione a riorganizzare il servizio trasporti, a partire dai treni regionali, in modo da evitare pericolosi assembramenti ritenuti, dal comitato tecnico scientifico, portatori di contagio”.

E’ l’appello di Riccardo Nencini, Senatore del Psi e presidente della Commissione Istruzione e Cultura del Senato, che già da tempo chiede apertura differenziata della scuole per alleggerire la pressione sui mezzi di trasporto pubblico locale. Nencini ribadisce: “È necessario distanziare le partenze di treni e bus  in concomitanza con l’apertura scaglionata delle scuole. Aggiungo infine che sarebbe quantomai opportuno utilizzare bus turistici, da tempo inutilizzati, per implementare il servizio trasporti”

Già nella giornata di ieri, il neo presidente della Regione Giani, aveva dichiarato: “Mi attiverò oggi stesso con la massima autorità scolastica regionale per imboccare la strada degli orari di ingresso e di uscita scaglionati, per evitare le situazioni di assembramento e congestione che vediamo sui mezzi pubblici ora che gli orari provvisori sono terminati e tutte le classi entrano ed escono più o meno alla stessa ora”.

Precedente

Bagno a Ripoli per il “Pink October”: anche il Palazzo Comunale si colora di rosa

Successivo

Il weekend al Cinema Antella…con pizza+bevuta+film