Ultime notizie

Scomparsa professor Piero Roggi, il cordoglio del sindaco Casini

“Tra i protagonisti del panorama culturale e accademico fiorentino e non solo, ha trascorso tutta la vita mettendo il suo sapere al servizio delle nuove generazioni e della comunità”

Il cordoglio per la scomparsa del professor Piero Roggi espresso dal sindaco Francesco Casini a nome dell’amministrazione comunale di Bagno a Ripoli. 
 
“Ci lascia oggi un concittadino illustre, uno dei protagonisti del panorama culturale e accademico di Firenze e non solo. Il professor Piero Roggi, una delle colonne portanti dell’Ateneo fiorentino, dove per lunghi anni ha ricoperto il ruolo di docente ordinario di Storia del Pensiero Economico, si è spento all’età di 79 anni, vittima del virus contro cui ha combattuto fino all’ultimo. Intellettuale brillante, tra i maggiori conoscitori della materia socio-economica e autorità nello studio del pensiero lapiriano e fanfaniano, ha trascorso tutta la vita mettendo il suo sapere al servizio della comunità, formando intere generazioni di studenti con lo sguardo sempre proiettato al futuro.
 
La malattia lo ha sorpreso nel pieno dell’attività di studio, proseguita fino ad oggi con passione ed energia. Il suo impegno negli anni ‘90 si tradusse anche nell’esperienza amministrativa, con l’incarico di assessore allo sviluppo economico del Comune di Firenze nella giunta di Mario Primicerio, che volle il professore fortemente al suo fianco. Non ho mai avuto l’onore di averlo come docente sui banchi dell’Università, ma prima da studente appassionato di economia e poi da amministratore, è capitato molte volte che mi rivolgessi al professor Roggi per chiedergli un consiglio o un parere. Trovando sempre, da parte sua, un’accoglienza costruttiva, cordiale e propositiva di cui conserverò sempre memoria. A tutta la famiglia Roggi, ai suoi figli Oliviero, Arianna e Simone, porgo le mie più sentite condoglianze ed esprimo profondo cordoglio a nome di tutta l’amministrazione comunale”. 
 
Le esequie del professor Roggi si terranno in forma limitata dai protocolli Covid19 presso la Basilica di San Miniato al Monte.

Federico Giuliani

Inguaribile calciofilo, cerco di trasmettere la passione per questo sport attraverso ogni articolo ed ogni scatto fotografico.

Precedente

Greve, studiare l’inglese come a Cambridge: un nuovo indirizzo alla secondaria

Successivo

“Pulcine” e giovanissime della Fiorentina Women’s si allenano a Bagno a Ripoli