Ultime notizie

Morte del 31enne Gaddo Giusti: 5 indagati nell’inchiesta per omicidio colposo

(ANSA) – PRATO, 11 AGO – Nuovo sviluppo nell’inchiesta per la morte del 31enne pratese Jonathan Gaddo Giusti, avvenuta sabato 6 Agosto dopo che, soltanto due giorni prima, il toscano era stato dimesso dall’ospedale Santo Stefano di Prato dopo semplici accertamenti.

Quattro medici e un infermiere del pronto soccorso dell’ospedale Santo Stefano di Prato sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla procura nel fascicolo aperto per omicidio colposo in seguito alla morte di Jonathan Gaddo Giusti.

Il giovedì 4 Agosto, infatti, si era presentato in ospedale per un dolore al torace ma era stato dimesso dopo alcune ore. 48 ore dopo circa, un nuovo improvviso e grave malore, probabilmente un infarto che ha reso inutili i successivi soccorsi. 

La procura di Prato ha nominato due consulenti per effettuare l’autopsia, che si svolgerà nei prossimi giorni.

Redazione

Precedente

Elezioni ’22, Potere al Popolo a supporto di Unione Popolare: “La nostra raccolta firme”

Successivo

Dopo il processo: Livorno “in attesa”, il Figline ribadisce estraneità a illecito