Ultime notizie

Misericordia di Antella senza collegamento telefonico: servizio del Punto Prelievi SOSPESO (causa incidente)!

Importante comunicazione di servizio giunge dalla Misericordia di Antella e dal suo direttore sanitario del punto prelievi ed attività infermieristiche Roberto Vannini. 

In seguito all’incidente di ieri mattina, mercoledì 3 Agosto, accaduto in Via di Pulicciano all’Antella, dove un’auto ha impattato il muro danneggiando la centralina TIM, alcune strutture antellesi sono rimaste prive di collegamento telefonico e telematico. Tra queste vi è anche la Misericordia di Antella, appunto, che è dovuta ricorrere ai ripari per fronteggiare l’inconveniente. 

Pertanto la Misericordia antellese informa i suoi utenti che L’ATTIVITA’ DEL PUNTO PRELIEVI E’ MOMENTANEAMENTE SOSPESA. E lo rimarrà fino alla risoluzione del guasto per il quale, informa Telecom Italia, ci vorranno giorni. 

Come informa Roberto Vannini: “Al momento della ripresa ordinaria delle attività sarà nostro impegno informare l’utenza del ripristino, per il momento ci troviamo costretti a sospendere i prelievi ematici.

Per contattare la Misericordia dell’Antella, Poliambulatorio e Cimitero riportiamo i seguenti numeri che in automatico devieranno le comunicazioni su cellulari di servizio.

PER MISERICORDIA 055/62.33.41 – 055/62.33.420 o 337.693057

PER POLIAMBULATORIO 055/62.33.500 o 392.9364885

PER CENTRO PRELIEVI E SERVIZIO INFERMIERISTICO 055/62.33.490 (solo la mattina)

PER CIMITERO 055/62.14.18

Resta invece attivo malgrado il guasto alla linea telefonica il servizio di Ambulatorio Infermieristico, da poco ripristinato alla Misericordia di Antella, operativo tutti i giorni feriali, Agosto compreso.

Dalle ore 10.45  alle ore 12.15, dal   lunedì   al   sabato, presso l’Ambulatorio Infermieristico è possibile effettuare

  • controllo parametri vitali (glicemia, pressione arteriosa, saturazione O2)
  • creazione diario clinico
  • terapia iniettiva (i.m., s.c.)
  • terapia endovenosa (casi selezionati)
  • medicazioni semplici
  • medicazioni avanzate
  • rimozione punti di sutura
  • verifica apparecchi gessati
  • gestione cateteri e dispositivi

Redazione

Precedente

Ultravox Firenze, comicità e musica: da Jonathan Canini a Wikipedro e Katia Beni…ecco Talkerando!

Successivo

VIDEO / Forte dei Marmi, auto rovina sulla struttura del Bagno Piero e…