Ultime notizie

Mercato immobiliare, Firenze rincara (ancora…): quali i quartieri con l’incremento più significativo?

Prezzi e compravendite in crescita nel mercato immobiliare di Firenze. 

Nella seconda parte del 2021, secondo i dati dell’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa, i valori immobiliari di Firenze hanno messo a segno un aumento del 3,2%.

Per quanto riguarda le compravendite, aumenti a doppia cifra per le transazioni in questo primo trimestre del 2022: +10,2% rispetto ai primi mesi del 2021.

La macroarea che ha segnalato l’incremento più significativo dei prezzi è quella di Poggio Imperiale-Bandino: +5,2%.

Secondo quanto riporta un comunicato di Tecnocasa, per un appartamento in buone condizioni degli anni ’50-’60 si spendono mediamente 3100-3200 € al mq, mentre per le soluzioni degli anni ’30 il prezzo sale a 3500-3600 € al mq. Punte di 3800-4000 € al mq per le tipologie signorili posizionate in piazza Ferrucci ed in zona Lungarno Ferrucci.

In futuro il quartiere dovrebbe essere interessato dai lavori per la costruzione della tramvia e questo comporterà la riduzione delle aree destinate a parcheggi. La domanda di box, infatti, inizia ad aumentare e i prezzi sono attesi in aumento. Per un box singolo con ingresso comodo si spendono intorno a 30 mila €.

A seguire tra le macroaree con un aumento dei prezzi è Novoli-Carreggi: + 3,4%. La zona costruita tra gli anni ’60 e gli anni ’70 registra quotazioni medie di 2600 € al mq per soluzioni in buono stato, 2000 € al mq per quelle da ristrutturare.

Stesso aumento dei prezzi, +3,4%, per la macroarea di Campo di Marte. La maggior parte degli immobili ha un taglio medio grande; tuttavia, in considerazione del fatto che, nel corso degli anni, queste tipologie immobiliari sono state frazionate, sono disponibili anche immobili di metratura più contenuta che attirano l’attenzione degli investitori.

Da segnalare il passaggio della tramvia che collegherà Bagno a Ripoli al centro storico della città e che, attraversando anche i viali di circonvallazione, toccherà anche quest’area.

Agnese Paternoster

Orgogliosamente fiorentina, scrivo e racconto un territorio pieno di sorprese. Curiosa e eclettica, non pongo limiti alla conoscenza.

Precedente

VIDEO / Forte dei Marmi, auto rovina sulla struttura del Bagno Piero e…

Successivo

Bagno a Ripoli, scatta l’ordinanza anti-incendi: stop a barbecue e manutenzione obbligatoria di boschi e terreni privati