Ultime notizie

Le miglior pizzerie d’Italia per Gambero Rosso: 16 toscane, una del Chianti, 6 di Firenze

Nella giornata di ieri la guida eno-gastronomica Gambero Rosso ha premiato nuovamente le miglior pizzerie d’Italia, celebrando inoltre il decennale dalla prima edizione di “Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso”, pubblicata nel luglio del 2013.

In questo Settembre 2022 arriva in libreria la decima edizione di Pizzerie d’Italia. Sul podio ci sono 96 pizzerie al piatto e 12 pizzerie al taglio in uno scenario cambiato, nel quale pizzeria e alta ristorazione sono diventati un connubio solido, sviluppato, riconosciuto.

Anche la Toscana ha avuto i suoi riconoscimenti con pizzerie premiate “3 spicchi”, ecco quali: 

  • ‘O Scugnizzo, Arezzo (AR)
  • Al Fresco, Firenze (FI)
  • Apogeo Giovannini, Pietrasanta (LU)
  • Battil’oro Fuochi + Lieviti + Spiriti, Seravezza (LU)
  • Bottega Dani, Cecina (LI)
  • Chicco, Colle di Val d’Elsa (SI)
  • Giotto, Firenze (FI) a Novoli 
  • Giotto, Firenze (FI) a Santa Maria Novella
  • Giovanni Santarpia, Firenze (FI)
  • Il Vecchio e il Mare, Firenze (FI)
  • La Divina Pizza, Firenze (FI)
  • La Farina Pizza + Grill, Firenze (FI)
  • La Pergola, Radicondoli (SI)
  • La Ventola, Rosignano Marittimo (LI)
  • Lo Spela, Greve in Chianti (FI)
  • ZenZero Osteria della Pizza, Pisa (PI)

Sono 16 le pizzerie toscane che hanno ottenuto il riconoscimento di “TRE SPICCHI” da Gambero Rosso e tra loro anche una pizzeria del Chianti, ben conosciuta alle nostre pagine che ne ha raccontato, con dovizia di particolari, la rivoluzione culturale in campo culinario portata avanti ormai da anni: LO SPELA di Greve in Chianti, situato nella frazione del Ferrone, le cui pizze contemporanee sono proposte di alta ristorazione. Non solo tra le 16 toscane ma Lo Spela è anche tra le sole 16 pizzerie in Italia ad esser state premiate con “LA STELLA“, riconoscimento conferito a chi ha sempre ricevuto i “tre spicchi” per l’ultimo decennio.

Come riportato dalla pagina facebook de Lo Spela: “Un’edizione che ci vede premiati con i “Tre Spicchi” per il decimo anno consecutivo, garantendoci così un premio esclusivo: “La Stella”, riservato a solo 16 pizzerie in tutto lo stivale.
 
Dalle parole del Gambero Rosso:
“Lo Spela potrebbe essere definita una sorta di The Factory alla Andy Warhol. Una sorta di laboratorio creativo, nel quale diventano protagonisti anche i clienti, da ascoltare e comprendere con le loro esigenze, che diventano stimoli per cambiare e migliorare il prodotto. Ma si riesce nell’impresa quando si hanno conoscenze tecniche e professionali di altro livello, ottenute attraverso studi e sperimentazioni, ed un gruppo coeso che riesce a lavorare in sintonia.”

Tra le pizzerie premiate a Firenze anche Giotto, non una…ma due volte, nei due negozi di Novoli e Santa Maria Novella: “È dal 2018 al 2023… per ben sei anni siamo stati confermati tra i top nella lista gambero rosso. “

Da sottolineare, infine, il premio speciale assegnato alla pizzeria Bottega Dani di Cecina che ha ottenuto i “tre spicchi” e anche il “Miglior proposta di bere miscelato” promosso da Le Bibite Sanpellegrino

Redazione

Precedente

Grave incidente in via dell’Antella: scooter distrutto, notizia in aggiornamento

Successivo

Turismo, Chianti: Montefioralle è uno dei “borghi più belli d’Italia”