Ultime notizie

La grigliata di Capitan Cocco: il basket Impruneta si ritrova…a tavola!

L’elogio della figura del Capitano, riferimento umano dotato di leadership carismatica trasmissibile col buon esempio, è tra le prerogative centrali della narrativa sportiva. 

“Oh Capitano! Mio capitano”, ricordando la scena cinematografica dell'”Attimo Fuggente”, in piedi sul banco di scuola, là dove il Capitano ha la capacità di vedere, osservare, comprendere meglio degli altri, decidere di conseguenza.

Dalla poesia di Walt Whitman, scritta dopo la morte di Abraham Lincoln, ai nostri riferimenti sportivi il passo è breve. Prendete il Capitano del Basket Impruneta, tra le realtà sportive più amate ed appassionate del panorama dilettantistico fiorentino e toscano: Cap. Cocco, al secolo Cosimo Vergelli.

Faro bianco-verde, fuori e dentro al campo,  dal lontano 2014.
In ordine: capitano, giocatore, tifoso, dirigente, direttore sportivo.

L’ultimo “cesto” del n.5 imprunetino?
Una grigliata di quelle belle unte e di spessore a casa sua. Chiaramente a Impruneta, dove gioca e risiede, nel centro storico del “paesello” e a cinque minuti a piedi dalla “Bombonera”. Radicamento e appartenenza quota 100.

Scamerita, salsicce, bistecche sulla brace, birra e vinello nel bicchiere per un ritrovo post-covid doveroso. Un finale di stagione posticipato e inedito, in attesa di sapere quando e come si ripartirà per la prossima. E allora, vista l’incertezza sul domani, basiamoci sul presente…ma scordiamoci la linea (quella fisica!): oltre 20 bianco-verdi a cena da Cap. Cocco tra compagni di squadra di ieri e di oggi, gli ex Coach Tommi Calamassi e Dingo (entrambi rimasti in buonissimi rapporti), volti storici del tifo GAP50023. Tutti con l’Impruneta nel cuore.

Scene di uno sport d’estate che ci piace e trova alimentazione nel consolidamento del gruppo, estensione della tradizionale famiglia: alla base di ogni grande squadra, di ogni grande vittoria…

Precedente

Rifiuti Bagno a Ripoli, via al “Porta a porta”: ecco il nuovo calendario

Successivo

Coronavirus in Toscana, 24 Giugno: 5 nuovi contagi, un decesso