Ultime notizie

Incendio al centro commerciale Ponte a Greve: Mediaworld attiva la cassa integrazione

Solidarietà e vicinanza a lavoratori e aziende colpiti dall’incendio del centro commerciale di Ponte a Greve (Fi). Valerio Fabiani, consigliere del presidente Eugenio Giani per il lavoro e le crisi aziendali, è intervenuto alla riunione del tavolo regionale tra Arti e il negozio del gruppo Mediaworld ‘Firenze 2’. “Non solo una solidarietà a parole – ha detto Fabiani -; da parte nostra mettiamo a disposizione  strutture e uffici preposti per dare tutto il supporto necessario”.

La Regione ha messo gli uffici di Arti a disposizione di Mediaworld e dei negozi del centro commerciale che volessero ricorrere a strumenti di sostegno nel periodo del restauro delle strutture. L’azienda ha accolto la proposta di attivare per sei mesi la cassa integrazione per crisi dovuta a eventi imprevisti e improvvisi.

“E’ apprezzabile la scelta dell’azienda di anticipare la cassa in attesa della messa a regime dei pagamenti da parte di Inps – continua Fabiani -; auspico che entro questi sei mesi tutti, nel rispetto dei propri ruoli, si adoperino per rendere possibile il ritorno alla normalità”.

Matteo Merciai

Precedente

Variante di Grassina, il Tribunale sentenzia sull’istanza di riesame presentata da Polistrade: accolta o respinta?

Successivo

Intossicazione da tonno, additivi proibiti sul pesce fresco: dosi 50 volte superiori alla quantità ammessa