Ultime notizie

Impruneta, misure anti-Covid: aperto il bando straordinario per gli affitti

Aperto il bando per il contributo straordinario all’affitto, a sostegno del pagamento del canone di locazione, mirato a supportare concretamente le famiglie che si trovano in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria provocata dal Coronavirus grazie allo stanziamento di fondi regionali. La richiesta potrà essere effettuata a partire da giovedì 23 aprile per venti giorni fino al 13 maggio.

L’articolazione del bando risponde all’intento collegiale dei comuni che compongono la Conferenza dei Sindaci dei quattordici Comuni della Zona Fiorentina Sud Est: è importante la risposta univoca e coordinata nella determinazione dei criteri e dei requisiti per accedere al contributo.

“E’ un altro tassello importante che si inserisce nelle azioni concrete a favore di chi si è trovato da un giorno all’altro a dover fronteggiare le esigenze primarie della vita quotidiana” – dichiara l’assessore ai servizi sociali Laura Cioni – “Una prima risposta si era già attivata con gli interventi di sostegno alimentare attraverso i fondi messi a disposizione dal Dipartimento di Protezione Civile e gli strumenti adottati dall’Amministrazione comunale, compresa l’apertura di un conto corrente per la raccolta di donazioni ancora attivo”.

Il sindaco di Impruneta Alessio Calamandrei tiene a precisare un aspetto in più: “Si invitano tutti gli affittuari a richiedere espressamente ai proprietari un abbattimento dell’affitto in via temporanea, perchè la solidarietà può passare anche da questi piccoli gesti” e aggiunge “È un momento difficile per molti ma la sensibilità dei cittadini con aiuti concreti si sta rivelando fondamentale per alleggerire i disagi dei nuclei familiari fragili. È necessario ancora un piccolo sforzo da parte di tutti per cercare di uscirne quanto prima “tutti insieme.”

Si invita a presentare richiesta solo se si rientra nei parametri stabiliti, ricordando che le false certificazioni sono passibili di procedimento penale. La mancata o parziale compilazione della domanda può comportare l’esclusione dalla graduatoria. Le domande devono essere compilate in ogni parte, firmate e con allegata copia documento identità del firmatario. In particolare, obbligatorio indicare telefono e mail, l’IBAN, ISE/ISEE 2020, in alternativa 2019 o in alternativa protocollo DSU 2020.

Obbligo anche di allegata copia di documento d’identità, permesso soggiorno, contratto affitto, documenti relativi perdita/diminuzione lavoro (se posseduti), documentazione handicap, atto di separazione, atto proprietà-indisponibilità immobili.

Il provvedimento è rivolto a tutti quei lavoratori e lavoratrici dipendenti e autonomi che a causa della crisi epidemiologica abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro, subendo una diminuzione del reddito del nucleo familiare pari almeno al 30% nel mese di marzo 2020 rispetto allo scorso anno.

Per presentare domanda è necessario essere residenti sul territorio comunale, avere un valore Ise del nucleo familiare non superiore a 28.684,36 euro ed essere titolari di un regolare contratto di locazione a uso abitativo per l’alloggio in cui è posta la residenza. Non potranno fare richiesta i nuclei familiari già assegnatari degli alloggi Erp.

Il contributo sarà calcolato sulla base del 50% del canone di locazione e, comunque, in misura non superiore a 300 euro mese. Il contributo straordinario corrisponde a 3 mensilità successive a partire da aprile 2020.

 

Modalità di consegna:

La domanda, debitamente compilata in ogni sua parte, corredata da copia del documento e della firma del richiedente, potrà essere presentata:

  • con mail semplice all’indirizzo: urp@comune.impruneta.fi.it con risposta automatica che vale come ricevuta

  • tramite P.E.C. allindirizzo di posta elettronica certificata: comune.impruneta@postacert.toscana.it

  • spedita a mezzo lettera raccomandata A/R tenendo presente che farà fede la data riportata sul timbro dell’Ufficio postale accettante.

NON è CONSENTITA LA CONSEGNA A MANO

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Servizi Sociali ai seguenti numeri telefonici: 055/2372174 – 055/2036485 – 055/2036486 – 055/2036489 e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico ai numeri: 055/2036632 – 055/2036640.

Altre informazioni sulle modalità con cui presentare la propria candidatura sono disponibili sul sito internet del Comune di Impruneta

http://159.213.91.28/Engine/RAServePG.php/P/702110010100/M/250010010803

Precedente

“Bella Ciao” da ogni casa: l’SMS Bagno a Ripoli aderisce al flashmob ANPI

Successivo

Impruneta, via alla “Biblioteca Volante”: libri e dvd a domicilio (ecco come!)