Ultime notizie

Impruneta e Tavarnuzze…contro ma insieme: il derby celebra lo spirito amichevole!

Bianco, celeste, verde. 
I colori sociali delle due realtà calcistiche del territorio, dopo oltre 10 anni, sono nuovamente scese sullo stesso campo: Atletico Calcio Impruneta e ASD Impruneta Tavarnuzze. Insieme sul sintetico intitolato ad Ascanio Nesi che rende omaggio, con quel ritratto sullo sfondo, al dirigente tavarnuzzino Giovanni Vitali.

Impruneta e Tavarnuzze.
In una parola: DERBY, seppur amichevole.
Una serata dalle tinte storiche e dai sapori calcistici nostalgici, dei tempi delle grandi sfide stracittadine che furono. Senza eccessivo agonismo, nel segno di una serenità ritrovata tra le due società, celebrata con gli scarpini ben allacciati.

Da una parte l’Atletico Calcio Impruneta di mister Morrocchi, rinato dalle ceneri della Prima Categoria e del covid, nuova fenice che disputerà con ambizioni di gloria la Terza Categoria. Dall’altra l’ASD Impruneta Tavarnuzze di coach Ettore Nanni, dal 2019 approdata in Seconda Categoria con l’intento di sorprendere tifosi e avversarie.

Entrambe vocate al radicamento territoriale e all’affermazione di quel senso di appartenenza che nella narrativa calcistica si esprime con l’epiteto “la maglia cucita al petto”.  Entrambe, per una sera, unite nella condivisione di una passione più forte della rivalità paesana, “confusi” – il verde con il bianco – come nella foto che inaugura la serata. 

Nello stadio che nelle ultime settimane è stato il palcoscenico della scelta di cuore di Borja Valero, credere ad un calcio vero, sentito, tangibile nel suo lato migliore rappresentato da aggregazione, paesanità e folclore, è ancor più facile: per il Comune di Impruneta, il derby di ieri sera, è stato uno spot calcistico e sportivo di assoluto valore.

La gara si è conclusa 2-1 in favore dell’ASD Impruneta Tavarnuzze: per i tavarnuzzini a segno Lanfranchi e Vargas, per gli imprunetini Bellosi.

 

Redazione

Precedente

Al CRC Antella arriva…il Circo: spettacoli e lezioni con la compagnia Passe-Passe

Successivo

L’USD Antella 99 si presenta: Juniores, Prima Squadra e 23 maglie intrise di passione!