Ultime notizie

Greve in Chianti saluta per l’ultima volta Betti, il “sorriso di Remoforno”. Domani i funerali

Greve in Chianti – Un ultimo saluto a Betti, da tutti conosciuta come “la Betti del forno in piazza“, che questo fine settimana ha lasciato un grandissimo vuoto nella comunità grevigiana.

Un sorriso, quello di Betti, che per molti anni ha accompagnato le giornate di Remoforno, il forno della piazza centrale di Greve in Chianti. Questo l’aveva resa nota all’intera popolazione, la quale attraverso i social ha voluto ricordarla ed omaggiarla per tutti gli anni trascorsi al pubblico.

La donna infatti, che per ben 40 anni aveva lavorato dietro al bancone di Remoforno, era ormai diventata un’istituzione per l’intera cittadinanza. E sono gli stessi cittadini a ricordarla per quella che era: una donna cordiale, estroversa e sempre sorridente, amava gli animali e il suo lavoro. Oltre che a servire i propri clienti, spesso preparava i dolci ed alcune leccornie per il negozio.

Così ben voluta dall’intera cittadinanza, lascia addolorata ed incredula la popolazione grevigiana, che si stringe al dolore dei familiari.
Domani mattina, martedì 23 Febbraio, alle ore 10:30 saranno tenuti i funerali per un ultimo saluto a colei che per anni ha unito il paese in una piccola grande famiglia.

Chiara Barlazzi

Nata nel 1998, sono una studentessa laureata in Scienze Politiche. Grandissima appassionata di comunicazione politica e giornalismo, la scrittura mi “culla” fin dalla più tenera età: è da sempre il modo migliore con cui mi esprimo con gli altri. Curiosa di scoprire e desiderosa di condividere, collaboro con Dai Colli Fiorentini per raccontare il territorio attraverso una penna o – come più spesso avviene – un vecchio caro portatile.

Precedente

BuyWine Toscana 2021 sarà in modalità online: aperte le iscrizioni

Successivo

Coronavirus in Toscana, 22 Febbraio: +61 ricoveri, ancora oltre 900 contagi (203 nell’area fiorentina)