Ultime notizie

Coppa di Promozione: l’Antella “vince” 0-0 col Lebowski, sarà derby col Grassina

Vale la pena rispolverare un vecchio classico DCF. Quello della squadra che “vince” pareggiando. E’ zero a zero fra Antella e Lebowski, per i biancocelesti è un pari che equivale ad una vittoria considerando che anche la X in terra di Tavarnuzze era sufficiente per centrare il passaggio del turno in Coppa Toscana. Bravissimi i ragazzi di Morandi a resistere di fronte ad un avversario sicuramente molto dotato sul piano tecnico, ma impreciso al momento della conclusione. E l’Antella non ha tremato troppo: i biancocelesti hanno tenuto con ordine il campo per novanta minuti, prima della sana esultanza nel finale. Anche perchè non è un passaggio del turno come gli altri: nella prossima sfida di Coppa in programma mercoledì 26 ottobre andrà in scena il derby col Grassina, vittorioso ai rigori sulla Cerretese. E sì, noi non vediamo l’ora di rivederle in campo, le due Regine DCF.

Sul campo del Lebowski la gara è tutt’altro che agevole: i grigioneri possono solo vincere e cercano di partire forte, ma nella prima frazione trovano gli spazi piuttosto chiusi. Laddove non tamponano Bartolini e Chiti, ci pensa il numero uno Vadi a dire di no ai tentativi dei padroni di casa. Nella ripresa la gara si scalda: il Lebowski alza il pressing alla ricerca del gol-qualificazione e confeziona due ottime opportunità. Prima Celentano mette fuori senza approfittare dell’uscita imperfetta proprio del portiere ospite, poi con un colpo di testa in mischia su palla inattiva che ha lambito il palo, uscendo di pochissimo. L’Antella regge il colpo e nel finale tenta anche la zampata da 2 fisso in schedina, con una conclusione dal limite che però non centra lo specchio della porta. Poco male per la banda di Morandi: i biancocelesti passano il turno e si godono una domenica da favola, mentre il Lebowski chiude qua la sua campagna di Coppa e può concentrarsi sul campionato: si parte domenica prossima, i grigioneri ospitano il Luco. Per l’Antella invece la prima giornata coinciderà subito col turno di riposo: si entrerà nel vivo alla seconda, in quel di Dicomano.

IL TABELLINO

CENTRO STORICO LEBOWSKI: Galluzzo, Berlincioni, Magnelli, Quadri, Rosi, Giuntoli, Calbi, Ciabatti, Celentano, Cubillos, Del Pela. A disp.: Zangarelli, Burchielli, Paoli, Frutti, Fornai, Bonini, Urbinati, Pagni, Catolfi. All.: Gori.

ANTELLA: Vadi, Cipriani, Manetti Sacha, Raganati, Bartolini, Chiti, Picchi, Tacconi, Manetti Samuele, Olivieri, Aiello. A disp.: Scro, Rossi, Kortz, D Angelo, Lanotte, Bandini, Santucci, Campanile, Picariello. All.: Morandi.

ARBITRO: Foresi di Livorno, coad. da Seneviratna di Pontedera e Argiolas di Pisa.

Lorenzo Topello

Precedente

Grassina-Cerretese da infarto: la spuntano i rossoverdi dopo 18 rigori!

Successivo

1° Cat., la Sancascianese non si rovina la festa: Gallianese rimontata!