Ultime notizie

Chianti Nord, serata di gala: il tris di Massa affossa il Galluzzo

E’ un Chianti Nord bello di notte quello che stende il Galluzzo di mister Latini e lo estromette dalla corsa di Coppa Toscana di Prima Categoria. I biancoverdi di Michelacci avevano come unico risultato a disposizione la vittoria, per centrare il passaggio del turno ai sedicesimi, e l’hanno conseguita alla grande.

Sul prato del “Franchi” di Greve (casa provvisoria del Chianti Nord a causa dell’inagibilità dello stadio a Strada in Chianti), i locali giocano da subito più spigliati: Massa lancia Fortunati, quest’ultimo però non riesce a centrare il bersaglio grosso. E’ comunque il preludio al gol che arriva poco dopo la metà di frazione: sanguinoso pallone perso da Segoni nella propria trequarti, Simone Massa, ex Rufina, ringrazia per il favore e batte Camilloni per l’1-0 Chianti Nord. La reazione del Galluzzo arriva con una sola conclusione, quella di Tumminaro che, smarcato da Canigiani, calcia alto sopra la traversa.

Nella ripresa i padroni di casa servono il bis dopo nemmeno dieci minuti di gioco: Danieli trova un gran cross, Massa si inserisce di prepotenza e di testa batte ancora Camilloni. Due a zero, per il Galluzzo ora assomiglia all’Everest. Anche perchè il Chianti Nord là dietro resiste che è un piacere, e ci sarà un motivo se le difese di Michelacci sono spesso le più invidiate del girone: i biancoverdi rischiano poco o niente, conservativi e arcigni quanto basta per far scorrere i minuti nel modo più indolore. E per trovare un’ulteriore gioia al 72′: Massa approfitta di un’incertezza tecnica di Camilloni, si inserisce e si prende un calcione dal portiere ospite. Rigore evidente, giallo per il numero uno del Galluzzo. E dal dischetto Massa si regala la tripletta. Tre a zero, il Chianti Nord diventa una giostra impazzita e il triplice fischio dell’arbitro mette fine alla serata amara del Galluzzo.

IL TABELLINO

CHIANTI NORD: Canocchi, Pelli, Danieli, Pedretti, Fortunati Niccolò, Pompeo, Polo, Piccini, Massa, Papini, Fortunati Matteo. A disp.: Magnelli, Bianchi, Calamandrei, Cordini, Hordini, Lusini, Piazzini, Sodi, Tozzi. All.: Claudio Michelacci.

GALLUZZO: Camilloni, Ammannati, Cianciulli, Tinagli, Leoni, Segoni Simone, Lombardi, Fusi, Tumminaro, Romeni, Canigiani. A disp.: Fattori, Burgassi, Chini, Checcucci, Bargioni, Leporatti, Neri, Segoni Daniele, Toccafondi. All.: Daniele Latini.

ARBITRO: Magherini di Prato.

RETI: 24′ Massa, 53′ Massa, 72′ Massa.

Lorenzo Topello

Precedente

Chianti, cercavano funghi….hanno trovato ordigni bellici: i dettagli

Successivo

Coppa Italia Eccellenza, risultati e tabellone: bene la Rondine, passa la Fortis