Ultime notizie

Cantiere sull’A1 nel tratto Firenze Sud-Firenze Scandicci: previste esenzioni del pedaggio

Individuate con i comuni di Firenze, Impruneta e Bagno a Ripoli soluzioni per ottimizzare i percorsi alternativi e i presidi di segnalazione sulla viabilità ordinaria. Esenzione del pedaggio valida anche durante l’attuale fase di verifica del programma la cui ripresa è prevista nei prossimi giorni.

Autostrade per l’Italia comunica che il programma dei lavori sulle gallerie Pozzolatico, Brancolano, Lastrone, Melarancio, situate nel tratto fiorentino della A1 (carreggiata esterna tra il km 297+900 e il km 292+200) è stato aggiornato sulla base delle rilevazioni svolte ieri sulla viabilità urbana. Rilevazioni programmate proprio per verificare gli effettivi tassi di utilizzo di tali itinerari rispetto alle simulazioni e soluzioni già condivise con gli enti locali in sede prefettizia.

Oggi sono stati eseguiti numerosi sopralluoghi da parte dei tecnici della Direzione di Tronco Aspi, congiuntamente con i referenti per la viabilità dei comuni di Firenze, Impruneta e Bagno a Ripoli che hanno permesso di individuare alcuni miglioramenti della segnaletica e dei presidi di squadre di assistenza da dislocare sui principali nodi della viabilità cittadina. Entro la giornata di domani le soluzioni individuate saranno presentate come integrazione e aggiornamento del precedente piano al Centro Operativo Viabilità della Prefettura di Firenze e al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.

Autostrade per l’Italia ricorda che gli interventi nelle gallerie rientrano nel piano di potenziamento e ammodernamento delle infrastrutture che Autostrade per l’Italia ha avviato sull’intera rete autostradale, a seguito dei controlli effettuati nei fornici, secondo i nuovi e approfonditi standard condivisi con il Ministero.

Per limitare gli effetti dei lavori agli utenti, la società d’accordo con il Ministero, ha già attivato l’esenzione del pedaggio a partire dalle 00.00 di oggi 23 giugno. La misura resterà valida anche durante l’attuale fase di verifica del programma – la cui ripresa è comunque prevista nei prossimi giorni – per i seguenti percorsi:

– INGRESSO a Firenze Scandicci e USCITA a Firenze Impruneta;

– INGRESSO a Villa Costanza e USCITA a Firenze Impruneta;

– INGRESSO a Firenze Impruneta e USCITA a Firenze Sud.

 

Sarà inoltre garantita l’esenzione del pedaggio per i seguenti tratti:

– Firenze Impruneta – Firenze Scandicci: per i percorsi con ingresso dalle stazioni di Chiusi, Valdichiana, Monte S. Savino, Arezzo, Valdarno, Incisa e Firenze Sud e uscita a Firenze Scandicci;

– Firenze Impruneta – Villa Costanza: per i percorsi con ingresso dalle stazioni di Chiusi, Valdichiana, Monte S. Savino, Arezzo, Valdarno, Incisa e Firenze Sud e uscita a Villa Costanza.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilita’ e sui percorsi alternativi sono diramati tramite i collegamenti “My Way” in onda su Sky Meteo24 (canale 502 Sky), su Sky TG24 (canali 100 e 500 Sky e canale 50 del digitale terrestre), su La7 e La7d (canale 7 e 29 del digitale terrestre) e sui seguenti canali: sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple, sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.

Federico Giuliani

Inguaribile calciofilo, cerco di trasmettere la passione per questo sport attraverso ogni articolo ed ogni scatto fotografico.

Precedente

Ecco Robin Food, la prima cooperativa fiorentina dei rider

Successivo

Firenze, piazze del centro “off-limits”: rincarata la dose su S.Spirito, c’è una nuova ordinanza!