Ultime notizie

Bagno a Ripoli, nuovo autovelox già…imbrattato

12 giorni ovvero il tempo necessario per imbrattare la nuova macchinetta anti-velocità installata lungo Via Ubaldino Peruzzi ad Antella. 

Lo smart-box colore arancione, situato dove già insisteva il vecchio autovelox tradizionale, è stato vandalizzato nella notte tra lunedì e martedì: con bomboletta spray color bianca, la vernice è stata spruzzata all’altezza del vetro su ambo i lati, oscurando la sezione dello strumento che consente di individuare i veicoli e inquadrarli durante eventuali infrazioni. 

Lo Smart-Box è la seconda macchinetta di questa tipologia installata a Bagno a Ripoli dopo quella attivata a Capannuccia alcuni mesi fa: come riportato allora dal comandante della Polizia Municipale Filippo Fusi la sua funzione di deterrente contro l’alta velocità è totale, anche se l’effettiva rilevazione del flusso viario è periodica. 

Infatti tali “piloncini” colorati sono supporti fissi dove, a rotazione, vengono inseriti i meccanismi di registrazione della velocità delle auto in transito. Adesso, dopo soltanto pochi giorni dalla sua attivazione, il nuovo presidio anti-velocità ad Antella, a causa di qualche vandalo, necessita già di un nuovo intervento di ripristino.

autovelox smartbox

Redazione

Precedente

Chianti, cento candeline per Rosalinda Bastianelli

Successivo

La compagnia Comarimaggio al Teatro Ruah: “Strane novità nel bosco incantato”