Ultime notizie

ASD Grevigiana, in arrivo tre ex Antella: i colpi grossi sono Galli e Rossi

Dopo la salvezza raggiunta ai play out e la permanenza in Prima Categoria, per il futuro imminente, L’ASD Grevigiana ha deciso di fare sul serio.
A testimoniarlo è un calcio mercato estivo di tutto rispetto: il nome cult, dal sapore vintage ma di certa qualità è quello del centrocampista Francesco Galli, classe 1982 ed un trascorso importante in categorie come C2 e Serie D, nelle ultime stagioni capitano dell’Antella trionfatrice in Promozione e salva in Eccellenza, infine perno della mediana a Impruneta nell’annata 2018/19.
I giallo-blu per aggiudicarsi le prestazioni di Galli l’hanno spuntata sull’agguerrita concorrenza di Rondinella, Chianti Nord, San Polo. A tutti gli effetti un gran colpo, per le qualità del giocatore che saprà dimostrare in campo e le caratteristiche di uomo spogliatoio che lo contraddistinguono.

Insieme a lui, alla corte di mister Consigli, ecco un altro ex Antella: è Tommaso Rossi, esterno di fascia con propensione alla fase di spinta, dotato di un gran mancino, classe 1996. Rossi può giocare sia come terzino nella difesa a 4, siamo come esterno di centrocampo o a tutta fascia in un ipotetico 3-5-2. Dopo l’esperienza a Fiesole ed una stagione scorsa in chiaroscuro all’Audax Rufina potrà riscattarsi nel Chianti.

Entrambi raggiungeranno un vecchio compagno di squadra in bianco-celeste, confermato in giallo blu: è Jacopo Salsi, centrocampista classe 1997. Chi invece svestirà la casacca della Grevigiana sono l’attaccante ex Grassina Guerrini, un arrivederci dovuto a motivi di lavoro ed il portierone Fabrizio Innocenti, reduce da una grande stagione, chiamato per difendere la porta del Luco in Promozione.

In forse il futuro del centrocampista e bandiera grevigiana Ceccatelli. Tra i confermati certi, invece, oltre Salsi, anche Miceli, i gemelli Anichini, Pistolesi, D’Ignazi, Balatri, Catarzi, Corti, Clementi.

In entrata, la colonia ex Antella si ingrandisce con il centrocampista classe 1999 Lorenzo Bacci, imprunetino, giocatore con ottimi tempi di inserimento in area di rigore, adattabile nei vari ruoli della mediana. Ufficiale anche l’innesto del centrocampista Mariani.

 

 

Matteo Merciai

Precedente

Chianti Nord, "Giovanissimi A" dei mister Pesci e Monti: vivere il calcio come un'occasione di crescita

Successivo

Missione francese a La Garenne-Colombes per il Sindaco Casini