Ultime notizie

“Aiutiamo il piccolo Francesco affetto dalla sindrome di Crouzon”: dalla raccolta fondi all’evento in pizzeria

Un appello dei genitori del piccolo Francesco, 4 anni, residente nella frazione di Antella nel comune di Bagno a Ripoli (FI), affetto dalla sindrome di Crouzon, una rarissima malattia che deforma il cranio fin dalla nascita, per aiutarlo nel lungo percorso di cura con una raccolta fondi, promossa dalla Misericordia di Antella.

L’appello sarà al centro di una conferenza stampa che si terrà domani, martedì 14 settembre alle ore 11, presso la Sala Pistelli in Palazzo Medici Riccardi, sede della Città Metropolitana di Firenze (ingresso da via Cavour 9).

Saranno presenti Leonardo e Patrizia Raspanti, genitori di Francesco, il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini, l’assessora comunale al sociale Eleonora Francois e il governatore della Misericordia di Antella Paolo Nencioni.

Il piccolo Francesco da fine mese a novembre prossimo dovrà sottoporsi a ben tre delicate operazioni in un centro specializzato di Parigi, dove dovrà trattenersi per tre mesi insieme alla famiglia.

Si potrà aiutare la famiglia del piccolo Francesco anche partecipando all’iniziativa organizzata dal Comitato Vivere all’Antella e dal CRC Antella di mercoledì 15 settembre proprio al Circolo antellese: una pizzata alla quale seguirà la rappresentazione teatrale della compagnia “Le Benef…attrici”. 

Dalle ore 20.00, la partecipazione sarà consentita con green pass.

Matteo Merciai

Precedente

Coronavirus in Toscana, 13 Settembre: età media contagi 38 anni, tre decessi

Successivo

Bagno a Ripoli, si inaugura il nuovo sintetico ai Ponti: ci sono Commisso, Giani, Nardella e Lotti!