Ultime notizie

104° Giro D’Italia: il passaggio da Impruneta comporterà conseguenze sulla viabilità

Giovedì 20 maggio prossimo, il territorio del Comune di Impruneta, tra le ore 12.30 – 13,00 circa, sarà interessato dal passaggio del Giro D’Italia lungo la SR222, che proverrà da Strada in Chianti dirigendosi verso Grassina. 
In ragione del periodo di emergenza sanitaria che stiamo attraversando, l’evento non si svolgerà in forma pubblica e quindi le persone interessate sono invitate a seguire la corsa in TV, Web, radio e a non recarsi di persona lungo il percorso per assistere al passaggio della gara. Ciò al fine di impedire problematiche di ordine pubblico dovute anche al divieto di assembramento in relazione alle normative anti Covid vigenti.

Inoltre, per ragioni di sicurezza e per il transito dei veicoli che precedono e seguono la corsa, il tratto di strada sarà interdetto alla circolazione a qualsiasi tipo di veicolo già da un’ora e mezzo prima e per la mezz’ora successiva al passaggio. Di conseguenza, nella fascia oraria interessata, rimarranno isolate alcune vie del Comune di Impruneta e precisamente:
• Via Poggio Ugolino;
• Via Di Valiano;
• Via dell’Oliveta;
• Via Dei Quercioli;
• Via Belvedere;
• Via Chiantigiana Per Strada (interno attraverso il Golf Ugolino).

Infine, la corsa percorrerà la SR222 fino alla località di Ponte a Ema (Bagno a Ripoli), pertanto anche il complesso ospedaliero di Ponte a Niccheri, durante il passaggio della corsa, sarà raggiungibile solo dai mezzi di soccorso mediante un apposito servizio di scorta della Polizia Stradale.

Per limitare al minimo possibile il disagio ai residenti si informa che:
  • Trasporto scolastico:
Il servizio di trasporto alunni all’uscita dalle scuole potrebbe subire modifiche. Le famiglie saranno informate su eventuali disposizioni in merito.
  • Trasporto pubblico:
Durante l’orario di chiusura della strada, sarà interdetto l’accesso e l’uscita dal territorio comunale sulla SR222, pertanto sarà impossibile raggiungere per i bus la stazione di scambio in località “La Martellina”. Per quanto riguarda invece i collegamenti verso Firenze, non dovrebbero esserci disagi. Rimandiamo gli utenti direttamente ai siti delle linee TPL per aggiornamenti.
  • Persone che devono fruire di terapie domiciliari o che devono spostarsi per fruire di cure o visite:
I residenti nelle strade che rimarranno isolate e che devono usufruire di terapie domiciliari nel periodo interessato alla chiusura strade sono invitate a anticipare o posticipare la cura, ove possibile. Nel caso invece si abbia già cognizione che non potrà essere svolta la terapia in orario diverso, è indispensabile comunicarlo, nel più breve tempo possibile, affinché possa essere concordato, con i responsabili della sicurezza della gara, il metodo e l’itinerario con cui poter permettere il transito dei veicoli: scrivere a comando.pm@comune.impruneta.fi.it 
  • Persone che hanno necessità di spostarsi per fruire di cure o visite:
Quando possibile, si raccomanda di anticipare o posticipare lo spostamento. Nel caso invece si abbia già cognizione che ciò non potrà essere possibile, è indispensabile comunicare le singole problematiche nel più breve tempo possibile, affinché possa essere concordato, con i responsabili della sicurezza della gara, la soluzione appropriata: scrivere a comando.pm@comune.impruneta.fi.it 

Per i Servizi di Polizia Stradale saranno allertate e attivate le associazioni del territorio, attraverso il Servizio di Protezione Civile, per collaborare con il personale della Polizia Municipale.

Federico Giuliani

Inguaribile calciofilo, cerco di trasmettere la passione per questo sport attraverso ogni articolo ed ogni scatto fotografico.

Precedente

CRC Antella, inizia il weekend di “pancia piena”: aperitivo con fritturina, pizze e paella

Successivo

Panzano in Chianti, grande partecipazione ed entusiasmo per l’iniziativa sulla Costituzione