Ultime notizie

Vasi in terracotta di grandezza record: da Strada in Chianti all’India!

Ebbene sì, avete letto bene, si parla di vasi in terracotta di grandezza record: da Strada in Chianti all’India con una soddisfazione enorme per l’azienda “Enzo Zago Terrecotte” (clicca QUI per visitare il loro sito).

 

Vasi in terracotta di grandezza record: da Strada in Chianti all'India!Si tratta di un’azienda che lavora, studia e crea vere opere d’arte in terracotta da oltre 60 anni e questa volta Enzo ed il suo team, si sono veramente superati.
Per il nostro territorio è un vanto poter conoscere questa realtà. Non capita tutti i giorni di collaborare con personaggi di un certo calibro provenienti dall’India.
“È iniziato tutto ad Ottobre 2020” – ci racconta Enzo Zago, titolare e artigiano dell’azienda –“quando degli architetti paesaggisti indiani ci hanno contatto per un loro cliente “top secret”. Di lui non sappiamo niente di niente, ma il progetto era veramente ampio. L’ordine che ci avevano richiesto era di una mole davvero importante ed infatti ci ha tenuti completamente impegnati per ben due anni e mezzo.
Proprio ieri, Lunedì 23 Gennaio 2023, l’ultimo container è partito dalla nostra sede a Strada in Chianti per andare fino in India. È stato un lavoro pazzesco, in tutti i sensi. Durante l’estate dell’anno scorso abbiamo fatto la prima spedizione di due container che contenevano i vasi più grandi mai realizzati prima d’ora con la Terracotta d’Impruneta. Si parla di dimensioni veramente da Guinness World Record. Due vasi che misurano 240 cm di diametro interno, 270 cm di diametro esterno e 175 cm d’altezza. Alri due vasi con 200 cm di diametro interno e 158 cm d’altezza ed altri tre vasi un po’ più piccoli. Questi sono a tutti gli effetti pezzi unici che solo questa persona possiederà e non sono replicabili.”

 

Vasi in terracotta di grandezza record: da Strada in Chianti all'India!Solo tanta esperienza, tecnica, passione e dedizione possono realizzare questi perfetti giganti di Terracotta, solamente mani esperte sono in grado di dar vita a queste opere d’arte partendo da un pezzo di terra. E sono proprio così le mani di Enzo Zago, toccano e creano. Creano e sanno creare. Mani che hanno calli, screpolature, una vita intera dedicata a questo, ad una passione che lo ha portato fino all’India. Se non è soddisfazione questa…

“Il lavoro che abbiamo fatto è stato enorme e certosino” – continua Enzo – “abbiamo passato interi mesi a creare degli imballi appositi che contenessero questi vasi in modo tale da farli arrivare a destinazione in perfette condizioni e come vi dicevo prima, ad Agosto 2021 abbiamo spedito il primo carico speciale.  L’ultima annata invece l’abbiamo dedicata per lo più alla produzione di articoli del nostro catalogo con dettagli realizzati interamente a mano da mia moglie, Lorella De Certo ed abbiamo diviso il carico in due spedizione; la prima è partita ad Agosto 2021 e la seconda ed ultima proprio ieri. Si è concluso un progetto enorme che ha richiesto tante energie, studio e lavoro. La soddisfazione di vedere i nostri vasi partire per l’India è stata indescrivibile.”

Emozione palpabile e condivisa da tutti noi che davanti a tanta arte possiamo solo aprire la bocca per lo stupore e fare tanti complimenti. Sapere che la Terracotta d’Impruneta è partita da Strada in Chianti ed è arrivata fino all’India grazie al sapere di Enzo Zago è un enorme vanto per il nostro territorio.

Silvia Colombi

Per molti “scrivere” è solo un semplice verbo transitivo della seconda coniugazione, per me invece è un bisogno, è pura passione. La sensazione di tenere la mia penna preferita tra le dita è una delle cose migliori, rientra nella mia “top 3” insieme al gelato e ad un buon libro dalle pagine un po’ ingiallite. Ognuno ha una propria “fissa”, la mia è scrivere e raccontare, perché quando la penna mi chiama…io rispondo.

Precedente

Rubava scooter Honda SH a Firenze e li portava in Campania: furti in serie, anche a Grassina

Successivo

Firenze, vandali in azione: rovinata (di nuovo) la pietra d’inciampo in Via Aretina ma non solo…